Manichette

Le manichette sono un dispositivo antincendio diffuso in molti ambienti. La loro manutenzione, regolamentata nei metodi e nelle cadenze dalla UNI 671/3, permette di verificarne la perfetta funzionalità e trattandosi di un presidio di collegamento e di fondamentale importanza.

Le manichette sono composte da un tubo flessibile in nylon, rivestito in gomma, così da essere più resistente all’elevata pressione dell’acqua che fuoriesce con forza e alle volte per aumentarne la resistenza sono anche rivestite anche da un materiale telato o plastico.

Per evitare che si verifichino ostruzioni al flusso d’acqua, le manichette devono essere periodicamente provate per avere la sicurezza che non ci siano impedimenti o danneggiamenti tali da impedire lo scorrimento dell’acqua.

Le attività manutentive si riferiscono al controllo delle tubazioni flessibili e semirigide relative ad idranti e naspi e/o a corredo di idranti soprasuolo e sottosuolo. La verifica dell’assenza di segni o manomissioni e della presenza dell’equipaggiamento previsto sono garanzia di buona efficienza.

FARO è il partner giusto!

  • Competenza: conosciamo le norme vigenti e proponiamo la giusta soluzione
  • Affidabilità: testiamo tutti i prodotti che proponiamo
  • Cura dell’ambiente: sappiamo trattare i rifiuti e sviluppiamo un sistema di economa circolare e riuso
La Squadra FARO

  • I nostri tecnici seguono un percorso di formazione professionale continuo
  • Il nostro personale è diretto e senza subappalto
  • Conosciamo bene le realtà multisito in ambito industriale, logistico e retail
FARO è sempre presente

  • Reperibilità tecnica 7/7 – H24
  • Assistenza telefonica diretta da parte dei nostri operatori
  • Consulenze competenti in merito a tutti gli aggiornamenti normativi

Fasi e periodicità della manutenzione

Fase Periodicità Circostanza
Controllo iniziale - Presa in carico
(azienda competente)
Occasionale Prima della consegna di un nuovo sistema o di un sistema modificato o nella presa in carico della manutenzione di un sistema
Sorveglianza
(interna)
Continua Secondo il piano di manutenzione programmata secondo l’indicazione del piano manutenzione
Manutenzione periodica
(azienda competente)
Semestrale Secondo il piano di manutenzione programmata
Manutenzione straordinaria
(azienda competente)
Occasionale Secondo esigenza di riparazioni di particolare importanza

Documentazione da acquisire prima dell'inizio delle attività manutentive

  • Libretto d’uso e manutenzione;
  • Schede dei prodotti;
  • Registro e precedenti certificati.

Controllo iniziale

A cura del Tecnico Manutentore

Controllo Preliminare
  • Controllo visivo dei prodotti.
Controllo Funzionale
  • Verifica di funzionamento annuale previsto con messa in pressione e/o collaudo del prodotto.

Sorveglianza

A cura del Personale incaricato

Cosa?
  • Controlli visivi;
  • Controllo delle segnalazioni di stato presenti sul prodotto.
Quando?
  • Settimanale, mensile in funzione del tipo di controllo da eseguire e delle dimensioni dell’impianto.
Intensificare se:
  • Installazioni in ambienti alto rischio;
  • Installazioni in ambienti con condizioni climatiche particolarmente avverse;
  • Prescrizioni specifiche del costruttore o del progettista;
  • Problematiche particolari sull’alimentazione idrica o previsione di lavori in merito.

Controllo Periodico

A cura del Tecnico Manutentore

Cosa?
  • Verificare la presenza dei documenti riguardante il controllo iniziale;
  • Verificare che non vi siano avvenuti interventi o cambiamenti strutturali nell’ambiente protetto;
  • Verifica dello stato dell’impianto.
Come?
  • Verificare la presenza, la dislocazione corretta rispetto alla planimetria/ piano di emergenza, la visibilità e l’accessibilità di tutte le cassette.
  • Verifica della buona conservazione e che siano assenti segni di usura, corrosione e qualsiasi tipo di perdita.
  • È necessario sincerarsi che i presidi non siano lasciati incidentati, danneggiati o sbiaditi sia i presidi che la cartellonistica di segnalazione

Controllo Semestrale/Annuale

A cura del Tecnico Manutentore

Come?
  • Verifica di stato delle manichette e pressatura annuale delle stesse.
Go To top